L’evoluzione delle metriche di misurazione

Sul sito webmetricsguru.com, Marshall Sponder illustra l’evoluzione nel corso di questi ultimi due anni, delle varie formule per la determinazione dell’influenza nei social media.

Gennaio 2008Edelman pubblica il report Distributed Influence: Quantifying the Impact of Social Media che valuta l’influenza di un blog/blogger attraverso, il valore del search ranking ed una formula in cui però non viene specificata la modalità per la determinazione dell’attenzione e dell’audience.

Giugno 2008KD Paine, illustra la propria formula:

CSoC = Social Media Budget / SoC

dove il CSoC è il costo per lo share delle conversazioni che è pari al Totale del Social Media Budget diviso lo share delle conversazioni.

Agosto 2008MetricsMan pubblica il proprio modello di “Social Media Measurement of Influence” in cui viene spiegato come si possono misurare l’esposizione, il coinvolgimento, l’influenza e l’azione attraverso lo schema sottostante.

Questo modello risulta facile da implementare per la misurazione dell’esposizione, ma risulta più difficile riguardo la quantificazione dell’engagement e l’influenza.

Novembre 2008PR-Squared definisce l’influenza come “Il numero della base di utenti abbonati ai contenuti”

Dicembre 2008Media Philosopher illustra la propria “ricetta” per la misurazione dei social media.

Maggio 2009 – Twitter si diffonde esponenzialmente e SixtySecondView sviluppa una formula per determinare l’influenza, la popolarità e l’impegno dei vari utenti su Twitter.

Luglio 2009Zócalo Group crea il Digital Footprint Index che valuta la presenza online di un marchio in tre dimensioni: l’altezza, che rappresenta il volume totale delle citazioni su un brand, la larghezza basata sull’engagement dei consumatori , e la profondità valutata tramite la saturazione dei messaggi ed il sentimento.

Agosto 2009 – Diverse agenzie formulano varie metriche per la determinare dell’influenza e l’engagement. 123 Social Media fornisce una sintesi delle varie ricerche e formule proposte.

Settembre 2009Net-Savvy Executive fornisce altri spunti interessanti sull’impatto delle conversazioni ed il Social Influence Measurement.

Per leggere il post originale clicca qui.

This entry was posted in metriche, report, Strumenti di analisi and tagged , , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>