La migliore Social Media Monitoring Platform per…

La sempre maggiore quantità di tempo che gli utenti dedicano ai Social Media ha conferito loro un potere, che fa sì che non sia la promozione delle aziende, ma la loro conversazione a differenziare un prodotto e provocare un acquisto.

Questo cambiamento ha comportato una metamorfosi dell’interazione fra le aziende ed i clienti e rappresenta una grande opportunità se colta adeguatamente. Oggi non si cerca chi compra di più, ma chi ha tanta credibilità da risultare in grado di influenzare positivamente e rapidamente una maggiore quantità di potenziali acquirenti.

Una volta trovati gli opinion leader, si dovrebbe creare con loro un canale di comunicazione a due vie, coinvolgerli in anteprima nella valutazione del prodotto, ottenere il feedback desiderato e fare insieme i passi successivi in chiave di ricerca e sviluppo.

Gli strumenti di Social Media Analytics detengono un valore inestimabile per le aziende che hanno la necessità di tracciare ed identificare gli influenzatori.

Quando si sceglie una piattaforma di social media monitoring, è molto importante considerare come lo strumento consente di ordinare, filtrare ed analizzare i risultati della ricerca, tenendo ben presente che questi risultati non riguardano solo metriche quantitative.

A seconda delle esigenze, si può scegliere di utilizzare un tool che si concentri sull’analisi di una sola tipologia di media – come Twitter o Facebook – oppure uno che offra un’ampia visione delle varie attività degli influenzatori nei diversi social media, e a che livello.
Ovviamente, ogni strumento utilizza diversi metodi per individuare e rappresentare gli opinion leader. Vediamone alcuni.

Brandwatch

  • Visualizzazione generale della provenienza geografica
  • Possibilità di effettuare il drill-down dettagliato dei risultati fino a risalire alle “key conversations” ed al volume dei post rilevanti in un dato momento
  • Piattaforma integrata e rappresentazione intuitiva delle metriche Social

Alterian SM2

  • Personalizzazione dei risultati con la possibilità di concentrare la ricerca su determinati individui/domini
  • Agevole confronto dei dati prodotti
  • I contenuti vengono rappresentati tramite grafici interattivi ben presentati

Attensity360

  • Integrazione con le metriche Social. (ad esempio il Klout score)
  • Ampia visualizzazione dei singoli opinion leader e gradi di authority
  • Possibilità di personalizzare la ricerca aggiungendo delle metriche personali definite dall’utente stesso

Peer Index

  • Perfetto per effettuare delle ricerche mirate sulla base degli obiettivi di business
  • Identificazione dell’authority level sia per gli opinion leader che per i domini più popolari

Radian6

  • Il drill down sui dati può essere eseguito seguendo molteplici percorsi
  • Ampia possibilità di segmentazione dei dati e personalizzazione della dashboard
  • Interfaccia utente completa e ricca di funzionalità

Scoutlabs

  • Risultati pertinenti in tempo reale con la possibilità di approfondire la ricerca attraverso il drill-down dei dati
  • Insight sulle conversazioni tramite le funzioni “key quotes” e “frequently used words
  • Semplice interfaccia utente

Social Radar

  • Panoramica generale delle conversazioni in corso su un particolare topic/influencer
  • Rappresentazione grafica delle relazioni tra le diverse fonti di influenza sui social media tramite infografica

Synthesio

  • Possibilità di creare un ambiente di ricerca adatto a particolari specifiche ed esigenze
  • Ottimo supporto multilingua
  • Visualizzazione individuale o generale degli influencer
  • Rappresentazione completa e dettagliata dei dati tramite grafici e tabelle

Sysomos

  • Analisi dell’autorità degli influenzatori e dei propri follower
  • Visualizzazione degli opinion leader e siti d’influenza
  • Ottima segmentazione dei dati

Oltre all’analisi dei fattori di influenza, gli strumenti di monitoraggio si differenziano per altri aspetti legali alla facilità d’uso, la segmentazione dei dati, ecc.. Qui di seguito vi proponiamo una valutazione fatta da Fresh Networks su alcune piattaforme…

Il migliore strumento per..

…identificare gli influenzatori su Facebook? Synthesio
…drill-down dei dati? Radian6
….analisi delle piattaforme di photo sharing e YouTube? Scoutlabs
…la segmentazione dei dati? Alterian
…la rappresentazione grafica e contestuale delle reti? Social Radar

Altre risorse disponibili su http://www.freshnetworks.com/

Per il download del REPORT Social Media Influencers 2010 clicca QUI

Fonte: http://www.freshnetworks.com/blog/2010/11/which-tool-is-best-for-finding-social-media-influencers/

Recommended Posts
Comments
  • Segnalo tra le piattaforma anche WebLive, oggi già utilizzata da moltissimi brand nazionali e internazionali in vari settori di business (www.web-live.it)

Leave a Comment