La Social Network Analysis non è la Social Media Analytics

C’è una tendenza a creare della confusione quando si parla di Social Network Analysis e Social Media Analytics anche a causa della propensione ad abbreviare il termine “Social Media” con “Sociale”. La differenza principale tra queste due metodologie di analisi è che la Social Media Analytics è utilizzata principalmente per la gestione della Reputazione Online di un Brand (ORM) e la Social Network Analysis per la comprensione delle relazioni (legami) tra gli utenti o gruppi (nodi) all’interno di una rete.

Social Media Analytics

La Social Media Analytics è il processo di misurazione, analisi ed interpretazione delle conversazioni che si svolgono all’interno dei Social Media riguardo ad un brand, prodotto, servizio o topic di interesse. L’analisi viene effettuata in base a degli elementi che sono ad esempio, il ruolo che i Social Media hanno nell’influenzare i comportamenti dei consumatori, la Percezione ed il Sentimento che i consumatori hanno rispetto ad un Brand ed il loro livello di Engagement.

La Social Media Analytics viene utilizzata dalle aziende per raggiungere determinati obiettivi:
1. Brand Advocacy – Marketing e PR
2. Reputation Management – Customer Service e PR
3. Community Management
4. Demand Generation – Marketing e Vendite

Ad oggi esistono molti prodotti che danno la possibilità alle aziende di monitorare la loro “esposizione” sui Social Media. Queste piattaforme forniscono funzionalità per estrarre, raccogliere e analizzare le discussioni online e strutturare questi dati attraverso dashboard e report.

Questi software danno la possibilità alle aziende di rispondere alle seguenti domande:

  1. Cosa spinge a parlare di noi?
  2. Quali sono i Competitor più presenti online?
  3. Su quali fonti si parla maggiormente di noi?
  4. Quali sono i concetti maggiormente associati al Brand?
  5. Chi parla più spesso di noi?
  6. Con che tono si parla di noi?
  7. Quale visibilità registra sul Web il nostro brand/prodotto/servizio?
  8. Quali sono le tematiche che registrano maggiore attenzione?

Social Network Analysis

Ogni individuo si relaziona con gli altri e questa sua interazione plasma e modifica il comportamento di entrambi. Lo scopo principale della Social Network Analysis è appunto quello di individuare e analizzare tali legami (ties) tra gli individui (nodes).

Le domande che si possono soddisfare attraverso la Social Network Analysis sono diverse rispetto a quelle della Social Media Analytics:

  • Come è collegata in una rete una determinata persona?
  • Che cosa rende importante una persona all’interno di una rete?
  • Quanto è centrale?
  • Come funziona il flusso di informazioni di una rete?

Gli strumenti a disposizione per l’analisi delle reti sociali analizzano ed effettuano delle comparazioni tra i flussi informativi esistenti all’interno di una rete. Una funzionalità importante di questi software è la possibilità di visualizzare attraverso diagrammi, grafi e mappe più o meno complesse le varie relazioni e comunicazioni che intercorrono fra i vari componenti della rete.

Un elenco dei prodotti commerciali disponibili sul mercato in grado di semplificare il processo di analisi delle reti sociali è disponibile qui.

Un’approccio sinergico

Dalle descrizioni si evince che le due tecniche di analisi sono differenti ma possono essere utilizzate sinergicamente dalle aziende per valutare le proprie prestazioni rispetto agli obiettivi aziendali. Studiare le correlazioni esistenti tra i flussi relazionali offre interessanti spunti per la comprensione del perchè certe relazioni esistono.

La Social Network Analysis può essere ad esempio utilizzata per l’identificazione degli opinion leader, la realizzazione del processo di data mining da social network come LinkedIn, MySpace e Facebook o per l’analisi dei diversi aspetti dell’engagement all’interno dei Social Media.

Recommended Posts
Showing 6 comments

Leave a Comment