Novità in arrivo per gli Ads di Instagram

A più di un anno dall’introduzione delle funzioni di advertising per un gruppo limitato di partner, Instagram si è ormai confermato come una tra le più potenti piattaforme di Mobile Advertising con un tasso di Ad Recall quasi 3 volte superiore alla media per l’Online Advertising.

Nel corso di questo periodo sono stati effettuati numerosi aggiornamenti al sistema sulla base dei feedback degli inserzionisti e degli utenti (come ad esempio l’introduzione dei Carousel Ads) e pochi giorni fa l’azienda ha annunciato tre importanti novità inserite nella propria roadmap:

  • Ad Format differenziati
  • Targeting migliorato
  • Nuovi tool per gli advertisers

Ad Format differenziati

tumblr_npbzuaxgII1upqzato1_1280L’introduzione dei Carousel Ads aveva già aumentato le opzioni di interazione tra gli utenti e gli annunci, permettendo di scorrere una sequenza di più immagini e cliccare un link per ottenere più informazioni sul prodotto. Instagram sembra voler continuare per questa strada, introducendo nuovi formati di Ad che includeranno specifiche Call to Action. A seconda dell’azione desiderata dall’advertiser l’utente potrà registrarsi a un sito web, installare un’app, ottenere maggiori informazioni o acquistare un prodotto partendo direttamente dall’annuncio.

Targeting migliorato

L’advertising sui Social Media risulta nettamente più efficace se si seleziona un’audience più vicina possibile per caratteristiche e interessi al messaggio promozionale. Partendo da questo presupposto, Instagram sta pianificando un’espansione delle opzioni di Ad Targeting, che si baseranno sulle caratteristiche sia demografiche che psicografiche (hobby, interessi, ecc.) degli utenti, dando la possibilità di includere anche informazioni provenienti dal CRM dei brand.

L’ottimizzazione del targeting avverrà anche tramite la collaborazione degli utenti, che avranno maggiori strumenti di controllo e di feedback nei confronti dei contenuti visualizzati.

Nuovi tool per gli advertiser

Fino ad ora l’utilizzo degli Ads era destinato esclusivamente ad un gruppo selezionato di partner, ma questo limite sembra destinato a cambiare nel prossimo futuro. Instagram ha infatti intenzione di garantire l’accesso all’advertising per aziende di ogni dimensione, grazie anche alla prossima introduzione di due strumenti appositi: un’interfaccia di Ads Management  e le Instagram Ads API. L’interfaccia di Ads Management sarà simile a quella disponibile su Facebook, mentre le Instagram Ads API permetteranno l’integrazione diretta con piattaforme di marketing automatizzato come Salesforce. L’accesso a questi due strumenti sarà inizialmente destinato ad un gruppo selezionato di Facebook Marketing Partners, ma saranno disponibili a tutti entro la fine dell’anno.

Fonte

 

Recommended Posts